Vallo di Diano, Carabinieri a tutto campo. Tre denunce, un decreto di espulsione e multe a raffica

Davvero tante le attività svolte nella giornata di ieri dai Militari della Compagnia di Sala Consilina, al comando del Capitano Emanuele Corda, nell’ambito di servizi di contrasto all’illegalità. A Padula è stato deferito in stato di libertà un 35enne romeno, trovato alla guida di un’autovettura con contrassegno assicurativo falso. Ad Atena Lucana invece è stato deferito in stato di libertà un 58enne, anch’esso romeno, risultato positivo all’alcoltest, con tasso superiore a 1,5 grammi per litro. La sua patente di guida è stata ritirata. A San Pietro al Tanagro, a seguito di perquisizione domiciliare preso l’abitazione di un 50enne, sono state trovate e poste sotto sequestro una banconota da 100 euro e una da 20 euro false.

20151117_185416

Luomo e’ stato denunciato in stato di libertà alla Procura di Lagonegro. A Monte San Giacomo, nell’ambito di specifici servizi tesi al contrasto dell’immigrazione clandestina, è  stato identificato un giovane senegalese, nei cui confronti è stato emesso decreto di espulsione da ottemperarsi entro 7 giorni. Infine nel territorio di Teggiano sono state svolte numerose verifiche finalizzate al controllo della circolazione stradale e alla prevenzione degli atti predatori. Complessivamente sono state  controllate circa 30 persone ed elevate 12 contravvenzioni al codice della strada, per una somma pari a 1000 euro circa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#