Vallo della Lucania, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. Due le persone arrestate

Nella prime ore della mattinata i carabinieri della Compagnia  di Vallo Della Lucania hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misura cautelare nei confronti di due persone, responsabili di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione di donne italiane e straniere, soprattutto nordafricane. Le prime indagini partite a gennaio dello scorso anno hanno consentito di appurare che gli indagati favorivano gli incontri, nei privè di un locale, tra clienti e ragazze, le quali avevano il compito di indurre l’avventore a “farsi offrire da bere”  percependo poi una percentuale su ogni consumazione per poi essere disponibili ad ulteriori e più ardite richieste, ovviamente a tariffazione maggiorata. Le attività si attuavano nel centro di Vallo della Lucania dove venivano raggiunti da “clienti” di tutto il Cilento. Al termine delle operazioni, i militari hanno posto i sigilli di sequestro al locale. Il giro d’affari si aggirava intorno a diverse migliaia di euro mensili.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#