Denunciati due bracconieri nel Parco Nazionale del Cilento Vallo Di Diano e Alburni

Due bracconieri sono stati colti in flagranza di reato dai forestali del Comando Casaletto Spartano nella località “ Monte Forcella – Serra Forcella” nel territorio del Comune di Casaletto Spartano, mentre con fucili e cani muniti di bip cacciavano nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo Di Diano e Alburni. Raggiunti dai forestali in appostamento sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. Continua con successo l’attività di vigilanza, prevenzione e repressione del bracconaggio condotta dagli uomini della Forestale nel Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni. Salgono così a 94 le persone denunciate in totale dal Corpo Forestale dello Stato per il reato di caccia abusiva dall’inizio dell’anno ad oggi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#