Vallo di Diano, gli appassionati di Mountain Bike sulla vetta innevata del Cervati: foto e video

Le Mountain Bike del Vallo di Diano conquistano la vetta innevata del Cervati… bè magari non proprio la vetta, ma fa comunque sensazione vedere i tre amici valdianesi appassionati di escursioni scorrazzare in lungo e in largo con le loro bike sulla neve, nell’area di “Casa Rosalia”, il Rifugio del Monte Cervati, a 1597 metri di altezza. (FAI CLICK SULLE IMMAGINI PER INGRANDIRE)

12301516_10205592986008817_8843892094800513742_n 11986419_10205592996649083_6484283863877880180_n

Splendide immagini che ci riconciliano con la natura e con la vera “essenza” del territorio del Vallo di Diano e del Cilento, e con le attrazioni paesaggistiche che, se veicolate  e fatte conoscere, potrebbero incrementare determinati flussi turistici.

12274538_10205593017049593_2488109490702374198_n OK

Di questi tempi il Rifugio del Monte Cervati, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, si distingue per la capacità di attrarre sempre più visitatori ed escursionisti, che normalmente arrivano a piedi ma che in questo caso, nonostante la neve, si sono presentati addirittura in… bike!

12294776_10205592995609057_4931485931301475994_n 12314018_10205593018609632_6570504189146773530_n

I tre amici “pazzerelli” autori dell’impresa sono Adriano, Giuseppe e Michele, tutti membri dell’Associazione valdianese  “Bike in Tour”, che conta una trentina di soci. Ieri i tre amici hanno deciso di raggiungere il Rifugio del Cervati in Mountain Bike.

Muntain Bike Cervati 12310616_10205593018729635_7095277896703980899_n

“Siamo giunti in auto a Monte San Giacomo, presso la fontana della Masseria Rezzo e lì abbiamo lasciato l’auto e scaricato le bike” racconta Adriano Auleta, che ha guidato l’agguerrito gruppetto nella sua veste di accompagnatore escursionistico nazionale FIE (Federazione Italiana Escursionisti).

12279158_10205592990088919_7490995433090788378_n 12294775_10205593019249648_6335421287256849710_n

“Poi abbiamo proseguito per Vallicelli –continua Adriano- e ancora per Fossa della Vacca, per poi raggiungere l’attacco alla strada di Piaggine ed infine il rifugio Cervati”.

12316069_10205593017409602_305085345713317220_n 12316321_10205592998529130_7734754669280182144_n

Insomma una splendida escursione in un paesaggio incantevole, come documentato dalle immagini. “Arrivati al Rifugio siamo stati splendidamente ricevuti da Riccardo D’Arco, che fa davvero di tutto per rendere sempre più accogliente la struttura.

11250031_10205592986448828_2462514701421974878_n 12308427_10205592992648983_3602209065725081981_n

Ovviamente andare sulla neve in Bike –precisa Adriano- non è cosa da improvvisare, ma richiede tanto, tanto allenamento, il giusto equipaggiamento ed una guida esperta”.

ok 2 12316085_10205592987168846_7167673179179393165_n

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#