Natale amaro per i dipendenti della Ergon. Bocciata la Cassa integrazione straordinaria

I dipendenti dell’Ergon colpiti ancora una volta. Secondo quanto trapela, infatti, la proposta di cassa integrazione straordinaria è stata bocciata e i dipendenti della società che si occupa di ciclo di rifiuti rischiano di restare senza stipendio. Il ministero ha fatto sapere che essendo una società che appartiene al settore terziario non può  ricorrere alle condizioni previste dalla normativa ai fini dell’approvazione della cassa integrazione.  Una notizia che colpisce le tante famiglie coinvolte a pochi giorni dal Natale. Ed è anche una notizia che fa scalpore in quanto la pratica è nota da mesi e nelle diverse assemblee che si sono tenute anche alla presenza dei sindacati non era stata fatta notare come possibile difficoltà. Si attendono novità e reazioni in  merito.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *