Nomina Pellegrino al Parco del Cilento. Fasano (FI): “Avremmo preferito una scelta meno politicizzata”

«Avremmo preferito una nomina meno politicizzata alla presidenza del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Tuttavia, a differenza dei nostri avversari, noi di Forza Italia non abbiamo pregiudizi. Per questo, nell’interesse dell’area del Parco e di tutte le popolazioni che ne fanno parte, rivolgo gli auguri di buon lavoro al nuovo presidente Tommaso Pellegrino. Nell’ambito della fase di rinnovamento della classe dirigente, ritengo – però – necessario evidenziare che Forza Italia è a favore di un ripensamento complessivo dello strumento “Ente Parco”, tant’è che – insieme ad altri colleghi parlamentari – sono firmatario di un disegno di legge che va proprio in questa direzione. Una iniziativa promossa dal sindaco di Roscigno Pino Palmieri. Come dirigente di partito ho dato incarico all’avvocato Giovanna Domini di guidare a livello provinciale un Dipartimento specifico, che faccia da osservatorio e che tuteli gli interessi delle Comunità del Parco. Una iniziativa, questa, che dimostra quanto abbiamo a cuore tale tematica. Ribadisco che siamo contro i pregiudizi e che siamo abituati a valutare le persone per il loro lavoro sul campo. Aspettiamo, quindi, di vedere quali attività deciderà di avviare il nuovo presidente per valutare il suo operato. Lo faremo con rispetto ma anche con determinazione nella difesa degli interessi del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni».

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *