Dispersione Scolastica, task force Camera Minorile di Salerno-Città Educativa Vallo di Diano

La dispersione scolastica nel salernitano e la nuova iniziativa sociale messa in campo della Camera dei Minori di Salerno per contrastarla è stata oggetto dell’incontro svoltosi ieri presso la presidenza della Comunità Montana Vallo di Diano.

DISPERSIONE SCOLASTICA DISPERSIONE SCOLASTICA 2

Oltre al padrone di casa e presidente dell’Ente Montano Valdianese Raffaele Accetta, l’incontro ha visto presenti da un lato Laura Landi, presidente della Camera Minorile di Salerno, e dall’altro i referenti del progetto “La Città Educativa del Vallo di Diano”, che coinvolge da mesi il mondo della scuola valdianese con particolare attenzione alle tematiche sociali. L’incontro ha avviato una collaborazione concreta tra Camera dei Minori salernitana e gli Istituti Scolastici valdianesi, che vedrà in primis la distribuzione e la compilazione di alcuni questionari per comprendere meglio le dimensioni e le cause della  dispersione scolastica, collegata a fenomeni ancora diffusi quali il disagio minorile ed il disagio familiare ( GUARDA IL NOSTRO VIDEO-SERVIZIO CON LE INTERVISTE)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *