Sanza, uomo incornato da un toro. Numerose ferite, ricoverato all’Ospedale di Polla

Davvero una bruttissima avventura quella capitata ad un uomo di Sanza nel giorno dell’Epifania: il malcapitato è stato infatti incornato da un toro. Da quanto si apprende l’incidente si sarebbe verificato verso le 17 in una zona agricola di Sanza, dove è presente una fattoria con alcuni tori. Per cause ancora in corso di accertamento l’uomo, un 38enne proprietario dell’allevamento, è stato preso di mira e colpito ripetutamente dall’animale, e sarebbe vivo per miracolo: uno dei colpi inferti avrebbe infatti sfiorato l’arteria femorale. Sul posto, subito dopo l’allarme, sono giunti in breve tempo una ambulanza di stanza a Sanza ed il dottor Vittorio Esposito, medico ed ex primo cittadino del piccolo comune valdianese, che hanno prestato i primi soccorsi al ferito. Subito dopo sono giunti anche  i sanitari del 118 del Saut di Padula. Grazie ai soccorsi, nonostante le numerose  lacero contusioni e le ferite subite in diverse parti del corpo, l’uomo è rimasto cosciente, ed è stato trasportato presso l’Ospedale di Polla. Non sarebbe in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#