Crisi politica a Teggiano, l’opposizione chiede un consiglio comunale. “Il sindaco ha ancora la maggioranza?”

Un consiglio comunale per verificare se il sindaco Rocco Cimino ha ancora la maggioranza per poter governare. E’ quanto presentato dalla lista di opposizione “Teggiano va Avanti”. I consiglieri Rosa Cimino, Elisabetta D’Elia, Michele Di Candia e Pietro Cono Di Candia hanno protocollato la richiesta in queste ore dopo la recente rottura definitiva del gruppo “Insieme per Teggiano”. “Rinnoviamo Diano, ovvero la lista dell’attuale sindaco – scrivono i membri dell’opposizione – ora è composta da soli sei elementi, e considerato che per legge e per regole matematiche la maggioranza consiliare deve rappresentare quanto meno la maggioranza più uno dei membri del Consiglio comunale, numericamente deve essere di sette persone, appare opportuno verificare i numeri della maggioranza consiliare”. Il gruppo guidato da Di Candia sottolinea che “laddove dovesse mancare  il sindaco dovrà far sapere quale siano gli elementi su cui fondare la sua azione di governo non essendo tollerabile un governo senza maggioranza”. La richiesta ufficiale della minoranza arriva anche dopo un duro manifesto d’accusa dell’opposizione sullo stato della maggioranza. Sempre nella medesima richiesta di consiglio comunale l’opposizione hanno anche richiesto di discutere del problemi dei continui furti in paese e dei provvedimenti da adottare. E pur importante come argomento dal punto di vista politica il quesito sulla verifica della maggioranza appare fondamentale per la vita amministrativa di Teggiano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#