Castelcivita, allevatore attaccato da un cinghiale. Salvato dal suo cane

Brutta avventura per un allevatore di Castelcivita di 65anni il quale mentre pascolava le mucche in un’area montana è stato attaccato alle spalle un cinghiale. L’uomo è stato ferito gravemente ma fortunatamente l’ungulato ha desistito nel suo intento grazie all’intervento del cane dell’allevatore il quale abbaiando con insistenza verso l’animale è riuscito a farlo allontanare. Diversi i punti di sutura necessari all’uomo per le ferite riportate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *