Rapina e scippi ad Agropoli ed Ogliastro Cilento: arrestato latitante dai Carabinieri

Nel corso del pomeriggio di lunedì 1° febbraio, a Roma, presso l’aeroporto di Fiumicino, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Agropoli e  personale della Polizia di Frontiera Aerea del predetto scalo aeroportuale, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Vallo della Lucania su richiesta di quella Procura della Repubblica, nei confronti del latitante, pregiudicato, Margarita Emanuele Saverio, 23enne di Melito di Napoli, ritenuto responsabile, unitamente ad altro complice, già arresto il 4 novembre 2015 dai Carabinieri della Compagnia cilentana, di due rapine consumate ad Agropoli e una tentata ad Ogliastro Cilento, ai danni di tre donne.

L’uomo, per sfuggire all’arresto, si era rifugiato in Spagna, dove è stato localizzato dai militari e sulla scorta delle risultanze investigative fornite alla Polizia iberica, è stato arrestato e trattenuto presso una struttura carceraria spagnola in attesa di estradizione.

Il rapinatore, estradato dalla Spagna, è stato poi preso in consegna dai militari operanti ed associato presso la Casa Circondariale “Rebibbia” di Roma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#