Carcere di Sala Consilina, lo “sfogo da cittadino” del Sindaco Cavallone su RAI Radio 1

E’ andata in onda venerdì su RAI Radio 1, nel programma “Restate Scomodi”, una lunga intervista al sindaco di Sala Consilina Francesco Cavallone sul tema del Carcere di Sala Consilina, di recente rilanciato sul quotidiano “La Città” dall’articolo “Al lavoro nel Carcere senza detenuti” firmato dal collega Erminio Cioffi. L’intervista di Cavallone (con una interruzione per un altro breve collegamento) nel suo complesso dura circa 7 minuti, un’occasione davvero unica sulla radio ammiraglia nazionale per dare voce e visibilità alle ingiuste chiusure del Carcere e del Tribunale di Sala Consilina. Una occasione colta dal sindaco di Sala Consilina per uno sfogo che ha definito “da cittadino prima che da sindaco” e che non ha risparmiato forti critiche al Ministro della Giustizia Orlando anche per le decisioni relative al Tribunale.

collage cavallone carcere radio 1

Immediate le prime reazioni all’intervista anche sui Social Network : “Sembrerebbe un cittadino indignato –scrive su Facebook il responsabile della sede Codacons Vallo di Diano Roberto De Luca- se non fosse che la sua giunta, in parte, sostiene lo stesso partito di governo del Premier… un’altra parte è formata da ex giovani di uno dei fondatori di FI. Qualcuno crede che questo sia un vanto. Nel mondo alla rovescia, forse”.

roberto de luca

 

QUESTO IL LINK CON LA TRASMISSIONE INTEGRALE “RESTATE SCOMODI” DEL 12/02/2016

http://www.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-80471ac6-4b2b-401c-907d-0bfa558290d0.html

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *