ITC “Sacco” di Sant’Arsenio, due alunne da “110 e lode” ricevono un premio patrocinato dalla banca Monte Pruno

Sarà pur vero che la scuola non è fatta soltanto di voti e valutazioni, ma di sicuro abituare i ragazzi alla meritocrazia è un’operazione, anche di sensibilizzazione, molto importante. E’ con questo spirito che questa mattina, presso l’ITC “A.Sacco” di Sant’Arsenio, sono state premiate le due studentesse più meritevoli del passato anno scolastico, le uniche a poter vantare la valutazione massima, ovvero “110 e lode”. Si tratta di Antonella Chirico, originaria di Teggiano, e Mariangela Calabrese, di Sant’Arsenio, che hanno ricevuto una targa e una pergamena con un messaggio del dirigente scolastico Cono Alberto Rossi, un messaggio che augura un radioso futuro alle due ragazze, che quest’anno hanno cominciato l’università. Il premio è patrocinato dalla banca Monte Pruno di Roscigno, sempre attenta e vicina alle eccellenze del territorio.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Rino De Lucia ha detto:

    Per dire: il voto finale di “110 lode” si assegna nei diplomi di laurea. Non mi risulta che nella mia ex scuola si assegnino tali diplomi che rimangono esclusivi degli atenei.
    Il “100 lode” credo sia più consono ad un diploma di scuola media superiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *