Alberi monumentali, la Fondazione Vassallo interpella il Corpo Forestale dello Stato. La risposta

La Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore ha trasmesso nelle scorse settimane un interpello indirizzato all’Ispettorato Generale del Corpo Forestale dello Stato, chiedendo di sapere quali Regioni italiane hanno adempiuto all’obbligo previsto dalla normativa volta alla tutela degli alberi monumentali, dei filari e delle alberate di particolare pregio paesaggistico, naturalistico, monumentale, storico e culturale, e chiedendo, inoltre, di sapere quanti Comuni italiani hanno adempiuto ad effettuare il censimento ed in particolare quanti e quali Comuni della Regione Campania. “Le Regioni che al momento risultano in ritardo sono il Friuli Venezia Giulia, la Calabria, la Sicilia, la Toscana. l’Umbria   e la PA di Bolzano”. Questo quanto contenuto nella risposta del Corpo Forestale, che ha aggiunto “per quanto riguarda la Campania, appare anch’essa in notevole ritardo, poichè risultano censiti solo 13 esemplari a fronte dei 41 censiti nel lontano 1982 dal Corpo Forestale dello Stato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *