Buonabitacolo, il Sindaco Rinaldi: “Ecco perché ho rimosso il vicesindaco Lapenta”

Il sindaco di Buonabitacolo Elia Rinaldi lo aveva chiesto già a inizio Febbraio ai suoi amministratori: “Mettiamo da parte piccoli rancori, gelosie, dicerie, divisioni e pensiamo a cosa fare davvero per cambiare il nostro Paese”.

LETTERA ELIA

L’invito era contenuto in un accorata missiva inviata dal primo cittadino ai componenti della sua maggioranza finalizzato ad un ulteriore cambio di passo nell’azione amministrativa, per “non sciupare l’occasione di aprire il futuro alle nuove generazioni”. “Adesso dobbiamo governare la nostra comunità con umiltà, serietà e coraggio. Ma soprattutto dobbiamo “fare””, aveva scritto il sindaco di Buonabitacolo, ma evidentemente non tutti i componenti della sua Maggioranza hanno recepito il messaggio.

ELIA

Tanto che nei giorni scorsi il primo cittadino ha deciso la revoca delle deleghe a  Barbara Lapenta, che da inizio legislatura aveva ricoperto il ruolo di vicesindaco e di  Assessore al Personale, al Contenzioso, alla Legalità e alla Trasparenza. I motivi li spiega lo stesso Sindaco di Buonabitacolo ai nostri microfoni. 

SCARICA LA MISSIVA SCRITTA DAL SINDACO DI BUONABITACOLO AI COMPONENTI DELLA MAGGIORANZA:

lettera agli amministratori (1)

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#