Locali notturni del Vallo: sanzioni per 10mila ed 8mila euro a San Pietro al Tanagro e Sala Consilina

Nel corso della notte i Militari della Compagnia di Sala Consilina hanno effettuato, con il supporto dei Carabinieri Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno, controlli a locali notturni del Vallo di Diano. A San Pietro al Tanagro è stata accertata la presenza di 3 lavoratori non risultanti da scrittura e/o altra documentazione obbligatoria, ed elevata una sanzione amministrativa per somma pari ad 9mila euro (sanzione per lavoro irregolare). Inoltre e’ stata accertata con l’ausilio di personale SIAE di Napoli l’omessa installazione del misuratore fiscale, e l’irregolare certificazione dei corrispettivi di accesso, che hanno causato ulteriori sanzioni per una somma pari ad 1.250 euro circa. A Sala Consilina, in un bar sito in Via Provinciale del Corticato, è stata accertata la presenza di 2 lavoratrici non assunte regolarmente. In questo caso è scattata una multa per 8mila euro, il cui mancato pagamento comporterà la sospensione dell’attività imprenditoriale.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *