Alternanza Scuola-Lavoro, gli alunni del “Pisacane” di Padula “impiegati” nella Certosa di San Lorenzo

“La Certosa di San Lorenzo apre le porte al territorio del Vallo ed alle energie fresche della scuola». È quanto hanno dichiarato la Dirigente Scolastica   del Liceo “Carlo Pisacane” di Padula, a Liliana Ferzola, la direttrice della Certosa, Emilia Alfinito e Maria Teresa D’Alessio, responsabile del servizio educativo della Certosa, nell’incontro di presentazione delle attività dell’alternanza scuola-lavoro, tenutosi ieri nella Sala Proiezioni del Liceo Pisacane di Padula.

12931022_1130096363681854_1200246407851571612_n 12928401_1130096530348504_911878471294845002_n

 

 

 

 

 
All’incontro, che ha visto protagonisti i giovani allievi delle classi terze dell’Istituto, hanno partecipato, con interventi, i responsabili del Comitato Scientifico, i professori Mariacarla Gallo,  Michela Russo e  Antonio D’Andria.

12961694_1130096517015172_4917584207010793481_n

12931022_1130096363681854_1200246407851571612_n

 

 

 

 

 

 

 

 

Durante i lavori, sono stati illustrati i momenti fondamentali dello start up delle attività. Gli allievi sono stati coinvolti nella scelta dei diversi progetti di valorizzazione, recupero e conservazione digitale delle memorie storiche della Certosa di San Lorenzo, materiali e immateriali, nonché delle attività formative in aula e nella Certosa, che forniranno, secondo le direttive ministeriali, competenze ed abilità da spendere nel mondo del lavoro.

12932665_1130096430348514_3693777701385604895_n Nel prossimo incontro, si passerà alla fase operativa attraverso l’individuazione dei due filoni principali intorno ai quali si svolgeranno tutte le attività che coinvolgeranno il Polo Museale della Certosa ed  il Liceo Scientifico “Pisacane” di Padula.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#