Spaccia sul lungomare di Salerno: i Falchi arrestano un giovane dopo un breve inseguimento

 Nella serata di ieri,  i falchi della Squadra Mobile della Questura di Salerno, nell’ambito di specifiche attività dirette a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino di origini gambiane, S.B., di 23 anni.  L’extracomunitario è stato sorpreso sul Lungomare Trieste, nel mentre cedeva sostanza stupefacente a un’acquirente. Accortosi della presenza del personale delle forze dell’ordine, lo straniero ha tentato di fuggire ma è stato prontamente bloccato. Durante il tentativo di fuga, S.B. ha tentato di disfarsi di una scatola, recuperata dai poliziotti, al cui interno è stata trovata l’hashish, già suddivisa in dieci stecchette per un peso totale di 17,05 grammi.

La perquisizione personale ha consentito di trovare, inoltre, due dosi di marjuana.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#