Asl Salerno, indennità medici: l’azienda avvia il recupero delle somme

“L’Asl Salerno procede al recupero delle somme erroneamente corrisposte a 716 medici di continuità assistenziale. Oltre un milione di euro è la cifra da far ritornare nelle casse aziendali per una erogazione sbagliata che va dal 2005 al 2013. Oggetto del contendere gli 88 centesimi di indennità non più dovuta perchè, cambiando le normative in materia, assorbite nell’onorario professionale.

Il commissario straordinario dell’Asl Salerno, Antonio Postiglione, ha già firmato la delibera con la quale dà il via libera alle procedure di recupero”.

Fonte: Salerno Sanità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *