Ricigliano, Agenti da 5 Province per la Giornata di Studio della Polizia Municipale

Nei giorni scorsi il Municipio di Ricigliano  ha ospitato la Giornata di studio e aggiornamento per la Polizia Locale. “Depenalizzazioni: aspetti teorici e pratici per la Polizia Locale” il tema dell’incontro svoltosi con il patrocinio del Comune di Ricigliano e della Associazione Polizia Locale d’Italia ed il supporto della BCC di Buccino.

Convegno VV UU Ricigliano 2 Convegno VV UU Ricigliano 3

Sono stati tanti gli agenti di Polizia Municipale partecipanti, provenienti da ben 5 province (Napoli, Salerno, Avellino, Potenza e Cosenza) ed accolti dai colleghi di Ricigliano Maria Gerarda Indelli, Francesco Malpede e Donato Parrilli. Gli intereventi dei relatori hanno riguardato la guida senza patente, i reati contro la moralità e il buon costume ed i reati ambientali.

WP_20160416_10_31_31_Pro WP_20160416_10_34_44_Pro

 

A portare i saluti ai presenti è stato  Dott. Francesco Turturiello, Sindaco di Ricigliano. Dopo l’introduzione ai lavori da parte le M.llo Maria Gerarda Indelli del locale corpo di Polizia Municipale, si sono susseguiti gli interventi del Dott. Massimiliano Falcone, Ten. della Polizia Locale di Ascea (SA), su “Aspetti teorici-operativi della guida senza patente”, del Dott. Francesco Tolino, Comandante della Polizia Locale di Baronissi (SA) su “Reati contro la Fede Pubblica, la Moralità e il Buon Costume” e, infine, del Dott. Giuseppe Aiello, Comandante  della Polizia Locale di Lioni (AV) su “Contravvenzioni di Polizia – L’estinzione dei reati contravvenzionali ambientali, legge 68/2015, profili problematici per gli organi di controllo”.

Intanto Angelo Di Perna, Presidente Provinciale dell’Associazione Polizia Locale d’Italia, ha le idee molto chiare sulle nuove norme che riguardano la depenalizzazione della guida senza patente, considerata un “aborto giuridico”.

Quintino Di Vona

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *