MS Giacomo, l’Università incontra il territorio con il Centro Studi Palazzo Marone

L’Università di Salerno incontra il territorio: si può sintetizzare così il senso della giornata organizzata in collaborazione tra il Centro Studi Politici, Sociali e Culturali “Palazzo Marone” e l’Università degli Studi di Salerno – Dipartimento di Farmacia (GUARDA IL NOSTRO VIDEO SERVIZIO CON LE INTERVISTE).

1 3

Nello storico Palazzo Marone a Monte San Giacomo è stato presentato il nuovo Corso di Studio dell’Università di Salerno in Gestione e Valorizzazione delle Risorse Agrarie e delle Aree Protette dal titolo “Agricoltura e Territorio“. Un battesimo del fuoco per le attività del Centro Studi “Palazzo Marone”, nato in seguito ad un protocollo di intesa tra il Comune di Monte San Giacomo, la Banca Monte Pruno, il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Salerno, il Seminario Permanente di storia e storiografia dell’Università di Salerno, l’Associazione Libertas “Antonio Nicodemo” e la Famiglia Marone.

2 4

Tra gli scopi sociali vi sono numerose attività, tra le quali la promozione dei beni culturali del territorio, la promozione e l’organizzazione di eventi culturali, la promozione dell’alta formazione, la promozione e la valorizzazione del territorio e delle sue specialità, della cultura e della narrativa locale del Vallo di Diano.

5

Proprio all’interno di ciò, si inserisce l’organizzazione di questo appuntamento che mira a presentare e promuovere un nuovo percorso di studio, il quale potrà essere una vera novità per il futuro del territorio. La prima parte del convegno, diviso in tre parti e moderato da Pietro Cusati, ha visto la presenza tra gli altri del del Sindaco di Monte San Giacomo Raffaele Accetta, dell’Assessore alla Cultura Angela D’Alto, del Presidente del Centro Studi Marone e Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, del Dirigente Scolastico dell’Istituto di Istruzione Superiore “M.T. Cicerone” Maria Luisa Buono e del Direttore del Dipartimento di Farmacia e delegato del Rettore per la Didattica Rita Patrizia Aquino. Presente anche il Presidente del PNCVDA Tommaso Pellegrino.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *