Fra’ Mimmo, di Polla, è il nuovo vicario della Provincia religiosa salernitana-lucana dei frati minori

Domenico Marcigliano, Fra’ Mimmo per tutti, è cresciuto a poche decine di metri dal santuario di Sant’Antonio di Polla. La sua casa nativa è all’inizio del lungo viale che porta allo splendido convento. Una strada – verso la vocazione – che, quindi, pare già disegnata sin dall’inizio. E così Domenico Marcigliano sin da giovanissimo sente la “chiamata di Dio” e diventa frate francescano. Ora per il frate pollese arriva un importante riconoscimento. E’ stato, infatti, nominato nuovo vicario provinciale della Provincia religiosa salernitano-lucana dell’Immacolata concezione dei frati minori. Una nomina molto importante, orgogliosamente accolta dalla comunità pollese che da secoli ha un rapporto speciale con i frati del convento. La nomina è arrivata nei giorni scorsi. Sarà il  vicario del nuovo ministro provinciale, padre Giuseppe Iandiorio. Fra’ Mimmo è stato il frate che nel 2010 assistette alla lacrimazione della statua di Sant’Antonio all’interno del convento di Polla.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *