Capaccio Scalo, 3 arresti dei Carabinieri per rissa aggravata

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, nel pomeriggio di ieri, a Capaccio Scalo, hanno arrestato in flagranza di reato per rissa aggravata e lesioni personali un 41enne, un 33enne ed un 47enne, tutti del luogo e i primi 2 pregiudicati. Gli uomini, in via della Repubblica di Capaccio Scalo, nei pressi di un noto esercizio commerciale, hanno avviato una violenta rissa colpendosi ripetutamente e reciprocamente. Il tempestivo intervento dei militari della Stazione di Capaccio Scalo ha consentito di sedare il tafferuglio e di arrestare tutti i responsabili. È stato possibile accertare le singole responsabilità dei partecipanti alla rissa, anche grazie alla visione di alcuni filmati estrapolati dai sistemi di video sorveglianza presenti nella zona.  Nella colluttazione due dei tre uomini hanno riportato lesioni e sono stati sottoposti a cure sanitarie presso il PSAUT di Capaccio Scalo. I tre, su disposizione della Procura della Repubblica di Salerno, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di oggi 19 maggio presso le aule del Tribunale Salernitano. Continuano intanto le indagini dei Carabinieri per comprendere meglio la vicenda e risalire al reale movente del tafferuglio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#