Arrestato dai Falchi della Squadra Mobile giovane spacciatore di cocaina salernitano

Nel corso della serata di ieri, personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Salerno, Sezione Falchi, nell’ambito di attività diretta al contrasto del crimine diffuso, con particolare riferimento all’illecita vendita al dettaglio di sostanze stupefacenti, ha arrestato un giovane spacciatore salernitano nei pressi del cimitero di Salerno, in Via Carlo Gatti. I poliziotti, nel transitare in zona, hanno notato la presenza sospetta del giovane e l’hanno avvicinato per un controllo, ma quest’ultimo è fuggito a bordo del ciclomotore, sbarazzandosi durante la fuga di un involucro. L’immediato inseguimento da parte dei “Falchi”, in sella a due moto, ha consentito loro di raggiungere e bloccare il fuggitivo in zona Fratte e di recuperare l’involucro contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina già suddivisa in 7 dosi pronte per lo spaccio. La perquisizione personale del giovane, un 24enne salernitano, ha consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare la somma di 120,00 euro, provento dell’illecita attività di spaccio. Il giovane è stato, pertanto, tratto in arresto, d’intesa con il Sostituto Procuratore di turno, Dott.ssa Katia Cardillo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, nella giornata odierna, sarà sottoposto a giudizio con il rito per direttissima.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#