Vìola la sorveglianza speciale per andare a Teggiano. In manette un 40enne residente a Buonabitacolo

Non rispetta la legge sulla sorveglianza speciale, in manette un residente di Buonabitacolo. L’uomo, un 40enne, infatti dovrà scontare 11 mesi di reclusione per aver violato la legge sulla sorveglianza speciale uscendo di notte per fare un giro a Teggiano (dove fu pizzicato dai militari). Nella giornata di ieri i carabinieri della stazione di Buonabitacolo hanno tratto in arresto il pregiudicato in ottemperanza all’ordine di detenzione domiciliare emesso dall’autorità giudiziaria di Lagonegro.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#