Alta velocità nel Vallo di Diano, l’appello di Gonnelli: “Non siano dimenticati i disabili”

“L’alta velocità annunciata anche nel Vallo di Diano con i bus di Italobus sarà alla portata dei disabili?”. E’ quanto si domanda Gennaro Gonnelli, che lancia un appello dopo l’annuncio del servizio di trasporto integrato gomma-treno che dovrebbe collegare Salerno con il Vallo di Diano e con le località del Cilento. La tratta, in via sperimentale per l’estate 2016, collegherà le stazioni ferroviarie di Polla e di Sassano-Teggiano direttamente con il servizio offerto da “Italo”, e per Gonnelli è necessario che il servizio sia reso accessibile ai disabili in carrozzella.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#