“Cilento di Corsa”: Hallag trionfa alla “Corsa del Mare”. C’è gloria anche per Bianco e Camaldolese

Cala il sipario sulla seconda edizione della “Corsa del Mare”, valevole quale 5^ tappa del circuito podistico FIDAL “Cilento di Corsa”. vincitore corsa del mareVince in grande stile, tra gli uomini, Kamel Hallag dell’Ideatletica Aurora in 28 minuti e 18 secondi. Alle sue spalle, distaccato di soli 4 secondi, Giorgio Mario Nigro della Camaldolese (28’22”). Il podio maschile è completato da Francesco Bassano della Podistica San Giovanni a Piro in 28 minuti e 54 secondi. vincitrice  corsa del mareTra le donne, invece, trionfo di Faustina Bianco dell’Atletica Locorotondo in 34 minuti e 26 secondi. Secondo posto per Consuelo Ferragina del team Bartolo Longo in 35 minuti e 24 secondi. Terza posizione, infine, per Daniela Capo dell’Agropoli Running in 36 minuti e 27 secondi. Nella classifica a squadre, primo posto per la Camaldolese con 6245 punti. Seconda piazza per la 3C Cilento Running Accademy con 5765 punti. Infine, podio completato dalla Podistica San Giovanni a Piro con 3725 punti.  In classifica generale, Hallag raggiunge Nigro in vetta a quota 993 punti, ma quest’ultimo è primo per il maggior numero di tappe vinte finora nel circuito (2 contro 1). Bassano segue a soli 10 punti. Tra le donne è sempre Daniela Capo a guidare con 659 punti, ma ora la Bianco è più vicina (637). Per quanto riguarda, invece, i team la Camaldolese balza prepotentemente al comando con 20393 punti, distaccando 3C Cilento Running Accademy (19115) e Podistica San Giovanni a Piro-Golfo di Policastro (18759). partenza corsa del mareLa seconda edizione della “Corsa del Mare” ha fatto registrare un incremento di iscritti, portando ai nastri di partenza circa 300 atleti. I runners, provenienti da ogni angolo d’Italia, si sono sfidati su un percorso di 8,5 km, toccando i luoghi più suggestivi di Santa Maria di Castellabate. Dopo aver corso tra le viuzze del centro storico, passando per l’approdo de “Le Gatte” e per la Torre Perrotti, i runners sono stati accolti da familiari e curiosi presso l’arrivo posizionato, così come la partenza, sul lungomare Bracale. Contemporaneamente si è svolta una gara non competitiva, aperta a tutti, su un percorso di 4 km. La gara è stata organizzata dall’Asd Castellabate Runners e dall’Asd Podistica San Giovanni a Piro Golfo Policastro, sotto l’egida del comitato regionale FIDAL Campania, con il patrocinio del Comitato Provinciale CONI, con il patrocinio della Provincia di Salerno e del Comune di Castellabate.

“Cilento di Corsa 2016” riprenderà sabato 25 giugno 2016 con la 6^tappa a Capaccio-Paestum, scenario della 2^ edizione di EXODUS.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *