Due fratellini pollesi protagonisti del film “Alburni”: Pasquale e Felice Vaino “conquistano” il set

pasquale e felice vainoPasseggiavano con la madre Irene e il padre Antonio per il centro storico di Roscigno quando sono stati notati dai responsabili del film “Alburni” e ingaggiati come attori. E’ la bella storia di due fratellini di Polla, Pasquale e Felice Vaino di 6 e 5 anni, che sono diventati così protagonisti del film sui migranti girato nelle scorse settimane a Roscigno. Il regista e il suo staff hanno notato i volti dei due bimbi, la loro espressività e la loro naturalezze ingaggiandoli subito come piccoli attori. Che poi sono risultati anche di talento. Due attori in erba che potrebbero sognare anche un futuro cinematografico. “Alburni”, per la regia di Enzo Acri, è prodotto dalla Penelope Film con Angeloni Cinematografica e gode del patrocinio del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, della Comunità Montana Alburni, di alcuni comuni del territorio e di Campania Film Commission. La prima del film sarà presentata a Brooklyn ad ottobre in occasione del Columbus Day per  poi essere portato in giro per il modo: Stati Uniti, Canada, Argentina, Venezuela, Brasile, Australia e Nuova Zelanda. Così da far conoscere anche i volti e il talento dei due fratelli pollesi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *