Tragedia ad Atena Lucana: pedone investito da un’auto ieri sulla SS95 muore all’Ospedale di Vallo

Ancora una tragedia sulle strade del Vallo di Diano. A perdere la vita questa volta un 68enne di Genzano di Lucania, investito ieri sera da un’autovettura mentre si trovava ai margini Strada Statale 95, arteria che dalla Strada statale 598 di Fondo Valle d’Agri conduce ad Atena Lucana. La vittima, da quanto si apprende, era sceso dalla propria autovettura per un impellente bisogno fisiologico, e si trovava ai margini della carreggiata quando è sopraggiunta una autovettura Audi A3 con alla guida un 22enne di Atena Lucana, che l’ha investito. A causare la tragedia potrebbe aver contribuito la mancanza di illuminazione presente in quel tratto di strada. Violento l’impatto, con il 68enne che ha riportato gravi ferite, ed immediato l’allarme lanciato dal giovane alla guida dell’autovettura che in stato di shock si è immediatamente fermato a prestare soccorso  insieme al padre che viaggiava con lui sull’Audi A3. Sul posto, non lontano dall’Hotel Kristal, sono immediatamente giunti i Carabinieri della Stazione di Sala Consilina, guidati dal Luogotente Cono Cimino, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina ed i sanitari del 118. Il 68enne è stato prima trasportato presso l’Ospedale di Polla, e poi trasferito a Vallo della Lucania. In un primo momento l’uomo era rimasto lucido e non aveva perso conoscenza. Ma poi, nel corso della notte, il quadro clinico si è aggravato fino alla morte avvenuta a Vallo questa mattina. I militari dell’arma hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente, ed al 22enne di Atena Lucana alla guida dell’Audi sono stati effettuati come da prassi i test per alcool e droga, che hanno dato esiti negativi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#