Violenza sulle donne, dal Piano di Zona uno sportello per contrastare il fenomeno nel Vallo di Diano

L’emersione e il contrasto del fenomeno della violenza sulle donne nel Vallo di Diano, attraverso l’apertura prima di uno sportello e poi di uno spazio strutturato di incontro. Ma anche la creazione di una rete dedicata che possa consulenza legale e sostegno nei tribunali oltre che risorse necessarie per inserire le donne vittime di violenza nell’ambito dei servizi pubblici e del terzo settore.

violenza donne violenza donne sportello (1)

Sono alcuni degli obiettivi del Progetto finanziato dal Piano Sociale di Zona S10 che ha preso il via questa mattina presso l’auditorium di Atena Lucana Scalo, con il corso di formazione dedicato alle future operatrici e volontarie della rete valdianese  organizzato dall’Associazione Differenza Donna Onlus che ha proposto il progetto.

0c91c73f-9d21-473b-98b8-a3aaf00bd00c b59bc33c-82e9-496e-929a-480cbaae1a89

Presenti per l’occasione oltre al responsabile del Piano di Zona Antonio Florio, anche il sindaco del comune capofila Sala Consilina Francesco Cavallone e Sergio Annunziata, vicesindaco di Atena Lucana, comune che ospiterà lo sportello anti-violenza di genere. Presente anche il Comandante della Stazione Carabinieri di Sala Consilina Cono Cimino: va ricordato che proprio dalle indagini dei Militari dell’Arma di Sala Consilina scaturì il primo provvedimento in Italia contro “atti persecutori” nei confronti delle donne, in seguito all’approvazione della legge anti-stalking del 2009. La prima ordinanza di custodia cautelare in Italia fu emessa dalla procura della Repubblica di Sala Consilina due giorni dopo l’entrata in vigore della legge, e fu eseguita dalla Stazione Carabinieri di Sala Consilina. Un marito venne dapprima sottoposto alla custodia cautelare e poi allontanato dall’ambito dove dimorava la famiglia, quindi in un comune diverso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#