Giovane barista nasconde 360 grammi di hashish nel giardino. Arrestato a Nocera

Nella serata di ieri a Nocera Superiore, i carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato V. G., barista 29enne del posto, per detenzione di hashish ai fini di spaccio. L’arresto scaturisce nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti nell’agro nocerino.

In particolare, i militari della stazione di Nocera Superiore, hanno rivenuto, nel giardino dell’abitazione del predetto, 360 grammi di hashish suddiviso in dosi, oltre ad un bilancino e materiale per il confezionamento per la successiva vendita dello stupefacente. Per il giovane sono scattate le manette ed è stato tradotto al Carcere di Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#