Agropoli, denunciate tre persone per possesso di strumenti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, durante il fine settimana appena trascorso, hanno deferito in stato di libertà tre uomini per possesso di strumenti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza, e rinvenuto alcuni grammi di Hashish ed eseguito numerosi controlli sulla circolazione stradale, ritirate patenti di guida, carte di circolazione e contravvenzionate due persone per guida senza patente. I  militari del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile hanno deferito in stato di libertà un 31enne di nazionalità Rumena (A.N.), perché trovato in possesso  di un bastone appositamente sagomato atto ad offendere. Sempre i militari del N.O.R.M. – Aliquota Operativa hanno deferito in stato di libertà per il reato di porto abusivo di arma un 20enne di Avellino (R.D.M.), poiché, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di una tirapugni in metallo e di un modico quantitativo per uso personale di sostanza stupefacente del tipo Hashish. L’arma e la droga sono state sequestrate e quest’ultima inviata ai competenti laboratori per gli esami del caso. A Santa Maria di Castellabate i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto al controllo di numerose autovetture identificando numerosi utenti della strada e rinvenuto un esiguo quantitativo di Hashish destinato ad uso personale. I militari della Stazione di Capaccio Scalo hanno deferito in stato di libertà un 24enne di nazionalità Ucraina (S.M.),, perché responsabile del reato di omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza alcolica a seguito di un sinistro stradale in cui una giovane del posto è rimasta ferita.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#