Mattina “di fuoco” a Salerno. Due incendi divampano in città, paura tra i residenti

Due incendi nel corso di poche ore a Salerno. Il primo è divampato questa mattina nei pressi dello svincolo autostradale di Salerno ed ha rischiato di lambire le abitazione circostanti. In fiamme alcuni ettari di macchia di mediterranea e sterpaglie. A lanciare l’allarme sono stati i residenti, spaventati dal fumo grigio proveniente dalla collina che costeggia l’autostrada. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che, dopo un’ora e mezza di intenso lavoro, sono riusciti a domare il rogo. E sempre questa mattina i caschi rossi sono nuovamente intervenuti sotto il ponte della Lungorino, dov’è scoppiato un altro incendio, di vaste proporzioni, nei pressi della Cittadella Giudiziaria. Anche in questo caso sono intervenuti in loco i caschi rossi insieme alla polizia municipale. Non è la prima volta che in zona si verificano roghi. L’area sottostante al ponte è di solito ritrovo di senza fissa dimora e clochard. Non è escluso che il rogo possa essere stato determinato da qualche manovra incauta di chi vice sotto il ponte.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *