Rifugiati nell’hotel di San Pietro al Tanagro: in arrivo la sospensione dell’autorizzazione

II prefetto di Salerno ha “sospeso” l’autorizzazione per l’ospitalità degli immigrati nella struttura ricettiva “Hotel Tanagro” di San Pietro al Tanagro. E’ quanto si apprende in questi minuti. Il prefetto avrebbe firmato il decreto. Non è avvenuto lo sgombero della struttura che – occorre ricordare – da circa un mese è in gestione di una cooperativa napoletana per la prima ospitalità dei rifugiati. Una decisione che ha scatenato polemiche a San Pietro al Tanagro e la reazione del sindaco Domenico Quaranta, il quale ha scritto al prefetto evidenziando le difficoltà del piccolo paese di ospitate decine di rifugiati per diverse ragioni. Ora la decisione di sospendere l’autorizzazione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#