Le Fiamme Gialle sequestrano centomila articoli cinesi illegali

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato circa centomila prodotti suddivisi tra articoli cosmetici e giocattoli per minori, recanti il marchio “CE” indicativo di “China Export”, privi dei necessari certificati di conformità e sicurezza. Le Fiamme Gialle della Compagnia di Nocera Inferiore hanno individuato un’impresa commerciale nel Comune di Pagani, gestita da un cittadino di etnia cinese, dedito alla vendita di prodotti costituiti non solo dai classici articoli destinati ad un pubblico minorile, privi dei requisiti minimi di sicurezza, ma anche da articoli di bigiotteria, cosmetici di vario tipo e sanitari non sicuri. Gli articoli sono stati sequestrati e l’uomo è stato segnalato alle autorità per le sensazioni previste. Dall’inizio dell’anno le Fiamme Gialle di Nocera Inferiore hanno sequestrato 850.000 articoli illeciti e di irrogare sanzioni amministrative sino a 205mila euro.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. luca ha detto:

    E a sala c ed atena l ci sono almeno 4 negozi di cinesi che vendono gli stessi prodotti, perché nessuno li sequestra ?
    Noto che nel vallo di diano si e un po’ restiii ad operare in tal senso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#