Comunità montana monti Picentini, in arrivo tre mensilità per i 120 operai dell’Ente

Gli operai della Comunità montana monti Picentini percepiranno altre tre mensilità nei prossimi giorni (mese di giugno, 14esima e mese di settembre 2015). Lo ha dichiarato il presidente dell’Ente, Egidio Rossomando; dopo che la Regione Campania ha accreditato all’Ente la somma di  890mila euro per il Piano di Forestazione e bonifica montana 2015, a cui si aggiungono altri 100mila euro per il Piano AIB 2016.

<<La Regione Campania, con decreto n° 98 del 20 luglio 2016 – ha dichiarato il presidente, Rossomando- ha liquidato, in favore della Comunità Montana Monti Picentini, la somma di euro 890.092,22,(sull’impegno complessivo di euro 1. 483,487,04 ), come distinta per singolo CUP nella precedente stringa, a titolo di anticipazione dell’assegnazione, per gli interventi dell’annualità 2015, inseriti nell’APQ  Infrastruttura  Forestale Regionale – II Atto Integrativo.

Le tre mensilità fanno seguito alle precedenti due mensilità erogate con l’anticipazione di cassa:<< La Giunta comunitaria – sottolinea il presidente Rossomando- aveva scelto, lo scorso mese, di mettere in campo l’idea del governatore della Campania, Vincenzo De Luca di provvedere “all’anticipazione di cassa”, per poter erogare qualche mensilità ai propri operai. Atto che abbiamo fatto- continua Rossomando- chiedendo all’istituto Cassa Rurale ed Artigiana BCC di Battipaglia e Montecorvino Rovella l’anticipazione di cassa, che ci ha concessa, ma che, sulla somma che la Regione Campania ci ha accreditato, adesso occorre sottrarre>>.

Una boccata di ossigeno per i 120 operai dell’Ente montano che percepiranno queste tre mensilità,  in attesa che la Regione Campania accrediti la rimanente somma assegnatale, come sottolinea l’Assessore alla Forestazione, Della Calce.

<<In attesa che la Regione Campania attribuisca la rimanente parte  economica, riferita al saldo 2015 ed al primo acconto del Piano di Forestazione e Bonifica montana 2016- ha dichiarato l’Assessore alla Forestazione e Bonifica Montana, Mariarosaria Della Calce– gli operai possono tirare un sospiro di sollievo con queste tre mensilità.   Sono sicura- conclude l’Assessore Della Calce-  che, grazie all’impegno preso dal Governatore De Luca, le Comunità montane potranno vivere un momento di tranquillità>>.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *