Nomine Sanità, per Mastursi udienza preliminare a Novembre

È stata fissata al prossimo 9 novembre, come si legge sulle pagine de “Il Mattino”, l’udienza preliminare a carico di Nello Mastursi, il padulese ex capo di gabinetto del governatore Vincenzo De Luca, al centro dell’inchiesta condotta dalla Procura di Roma, sulle pressioni ricevute per la nomina in una ASL napoletana di Guglielmo Manna, marito del giudice di Napoli, Anna Scognamiglio, relatrice in una delle udienze sulla sospensione di De Luca da Presidente della Regione Campania. La giudice, assieme a suo marito, a Mastursi, a Giorgio Poziello, Gianfranco Brancaccio e Giuseppe Vetrano, ex coordinatore delle liste che hanno sostenuto De Luca nella campagna elettorale, sono accusati di induzione indebita a promettere utilità. Chiesta l’archiviazione dalla Procura di Roma per il governatore Vincenzo De Luca, in quanto non si ravvisa alcun elemento di prova concreto a suo carico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *