Andrea di Maria e il suo bagaglio di successo sbarcano insieme a Lampedusa

Lampedusa è il titolo della fiction  in onda su RAI1 per due sere di seguito,  che ha attirato numerosissimi spettatori al televisore e che ha voluto il giovane attore salese  Andrea di Maria come uno dei protagonisti.

Una storia tanto avvincente quanto commovente che ha come fonte di ispirazione la quotidianità, capace di unire attualità e avventura. Attualità per quanto riguarda “l’immigrazione”, tematica  sempre più dibattuta. Avventura  invece, per quanto riguarda gli episodi  aventi come scenario il mare, luogo che diventa contemporaneamente via di fuga per un tanto desiderato orizzonte migliore, o luogo che alle volte potrebbe convertirsi in tragedia.  Attore principale è Claudio Amendola, nel ruolo di maresciallo della Guardia Costiera, il “ Capitano Serra”. Ambientato tra il 2008-2011, riprende in parte  una vicenda  di qualche anno fa in cui la capitaneria di porto a Mazara del Vallo riuscì a salvare più di seicento vite. “Ci ho pensato dopo aver sentito in tv, da Fabio Fazio, il racconto di un comandante della guardia costiera: mi sono emozionato per l’umanità che c’è dietro le sue parole”,  ciò quanto detto durante un’intervista da Claudio Amendola per evidenziare ancor  più  la concretezza su cui ha puntato la miniserie. Oltre che per la sceneggiatura in sé, dai telespettatori valdianesi, grande orgoglio e forte emozione è stato avvertito anche per la presenza  sul cast dell’attore “compaesano”:  Andrea di Maria.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#