Torna il Pararaduno in ricordo di Antonio Finamore. Domenica il corteo di auto d’epoca nel Vallo di Diano

finamoreTorna il Pararaduno con  l’associazione “Antonio Finamore – ci fai sta’ bbuono”. Domenica 2 ottobre, infatti, è in programma il corteo d’auto d’epoca con copiloti davvero speciali: “Ci sarà come ogni anno – fanno sapere dall’associazione nata per ricordare Antonio venuto a mancare in un incidente stradale – la straordinaria partecipazione di disabili e anziani nel ruolo di copilota”. La base di partenza è stata fissata a Sala Consilina nel piazzale Quadrifoglio. L’appuntamento è alle ore 9 e la partenza alle 10. Il corte di auto storiche si dirigerà quindi a Padula per poi attraversare il Vallo di Diano toccando Sassano, Teggiano, San Rufo, San Pietro al Tanagro, Sant’Arsenio e infine Polla. L’arrivo è previsto intorno a mezzogiorno ed è in programma la cerimonia di abbattimento delle barriere architettoniche. Per info e iscrizioni è possibile telefonare al 340-7720801 oppure al 327-1938414.

E’ la quinta edizione del Pararaduno, un momento allo stesso commovente e importante non solo per ricordare Antonio ma anche per sensibilizzare la popolazione verso diversi obiettivi come l’abbattimento delle barriere architettoniche e mentali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#