Vallo della Lucania, cantiere sulla SS 18 bloccato dai Carabinieri: dovrà essere messo in sicurezza

I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania coordinati dal Capitano Mennato Malgieri,  questa mattina  nel corso di servizio finalizzato al controllo della sicurezza nei luoghi di lavoro, congiuntamente a personale dello SPISAL – Asl Salerno – distretto di Vallo della Lucania, hanno effettuato un controllo al cantiere a Vallo della Lucania – strada SS 18 – incrocio frazione Angellara, afferente la realizzazione di opere stradali a cura di una ditta con sede legale a Rofranoi. I militari della locale Stazione Carabinieri intervenuti sul posto all’esito dell’accertamento constatavano che il cantiere era completamente sprovvisto di recinzione e vi era interferenza dei lavori in corso con il traffico automobilistico che percorreva la SS18 (Via Angelo Rubino) e non risultava precluso l’accesso agli estranei alle lavorazioni. Pertanto, si procedeva alla contestuale contestazione della violazione dell’art. 109 D. L.vo 81/08 e la sospensione, ad horas, dei lavori per messa in sicurezza del cantiere mediante la realizzazione della recinzione e la predisposizione di adeguata segnaletica che canalizzi il traffico automobilistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *