Premio Campanelli, oggi la V edizione. Conferimenti a chi opera a favore della sicurezza stradale

 

La promozione della cultura della sicurezza stradale ed i progetti messi in atto da enti ed istituzioni a livello nazionale. E’ con questo obiettivo che questa mattina si è svolta al teatro “Amabile” di Sant’Arsenio la V edizione del Premio “Christian Campanelli” organizzato dall’Associazione Life, presieduta da Daniele Campanelli con l’importante collaborazione della Banca Monte Pruno che sin dalla prima edizione sostiene l’evento. Il premio è dedicato a Christian deceduto in seguito ad un tragico incidente stradale. Christian era un giornalista di Italia2Tv, commentatore sportivo e conosciuto anche nell’ambito del volontariato. Con l’intento di promuovere la cultura della sicurezza stradale e di premiare chi si distingue a livello nazionale a favore della diffusione di una maggiore responsabilità nel rispetto del codice della strada Daniele Campanelli ha ideato il Premio. Sei i Premi consegnati quest’anno nel corso della manifestazione che ha visto la presenza delle più alte cariche militari, istituzionali e religiose a livello nazionale: il Premio Case Automobiliste consegnato a Daniela Melella responsabile relazioni esterne Ford Italia, il Premio Speciale 2016 conferito ai Carabinieri Franco Tizzani e Giuseppe D’Ambrosio. Il premio ai civili è stato conferito a Enzo Di Benedetto, il Premio d’argento alle testate giornalistiche per la campagna “Sulla Buona Strada” al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nella persona di Paola Calamani, il Premio Banca Monte Pruno è stato conferito ai Poliziotti Orazio Iannice, Daniele Conforti e Donato Cifrodelli. Infine il Premio D’Oro è stato vinto dai Poliziotti Nicola Colucci e Daniele Sammassmo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#