Fisciano, muore sul posto di lavoro schiacciato da una pressa

E’ morto ieri all’Ospedale di Mercato S.Severino Fabiano Mazzatti , di soli  20 anni, in seguito alle ferite riportate in un incidente sul lavoro avvenuto in una azienda conserviera a Fisciano. Il giovane è rimasto  schiacciato da un macchinario. Immediato l’allarme lanciato dai colleghi e l’intervento dei soccorsi che hanno trasportato il ragazzo al pronto soccorso dell’ospedale Fucito di Mercato San Severino dove è morto qualche ora dopo. In base alle prime ricostruzioni, il ragazzo stava tentando di pulire il rullo di un macchinario, ma qualcosa è andato storto. La pressa  si è abbassata fino a schiacciarlo quasi del tutto. Ben tre gli arresti cardiaci accusati dal giovane prima del decesso in ospedale. I Carabinieri hanno avviato le indagini del caso per ricostruire con esattezza la dinamica dell’incidente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *