Agropoli, 26enne e 19enne arrestate per furto aggravato in concorso

Prosegue l’attività di controllo del territorio e di contrasto ai reati predatori messa in atto  dalla Compagnia Carabinieri di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna. Nella mattinata di oggi i militari della locale Stazione, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Vallo della Lucania, traendo in arresto una pregiudicata 26/enne del luogo (P.D.), e sottoponendo alla misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Agropoli una 19/enne (B.L.), poiché responsabili di furto aggravato in concorso. I fatti contestati risalgono allo scorso 16 settembre, quando entrambe all’interno di un noto supermercato cittadino, con destrezza, e approfittando di un momento di distrazione di una giovane donna, le rubavano il portafogli custodito nella borsa. Le immediate indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Vallo della Lucania, hanno permesso di risalire in tempi rapidi alle autrici del reato, sul conto delle quali sono stati raccolti gravi elementi ed indizi di colpevolezza, che hanno consentito di ottenere l’emissione del provvedimento restrittivo che è stato eseguito nelle prime ore della mattinata odierna con l’applicazione di una misura cautelare degli “arresti domiciliari” ed un obbligo di dimora con prescrizioni nel Comune di Agropoli.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#