Agropoli ed Ogliastro Cilento, tre persone denunciate per abusivismo edilizio.

Lotta ai reati ambientali perpetrati ai danni del territorio Cilentano. I militari della Compagnia Carabinieri di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, hanno denunciato tre persone per abusivismo edilizio. I militari della locale Stazione, a conclusione di attività d’indagine conseguente il controllo di un cantiere edile, hanno deferito in stato di libertà un artigiano, 56enne del luogo, per il reato di abusivismo edilizio. L’uomo, in qualità di proprietario e committente dei lavori, in assenza di titoli autorizzativi stava realizzando  un piazzale in cemento armato di circa 600 mq, sei pilastri, sempre in cemento armato, sormontati da assi di legno per l’intero perimetro. La struttura, dal valore di circa 100.000 euro, è stata sottoposta a sequestro. Ad Ogliastro Cilento, invece, i Carabinieri della locale Stazione, hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria due persone del posto per abusi edilizi, responsabili di aver realizzato in qualità di proprietario e committente dei lavori, alcuni fabbricati in assenza di titoli autorizzativi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#