Ottobre al Museo, la XX edizione della TransCilentana fa tappa a Buccino

Il 28 ottobre si è dato via alla sperimentazione dell’itinerario turistico con le quattro tappe: Terme di Contursi, Villa d’Ayala a Valva, Buccino con l’Antica Volcei e, infine, le Grotte di Pertosa – Auletta, con il Club Antiquariauto di Napoli, federato ASI (Automotoclub Storico Italiano) presieduto da Luigi Di Matteo. Un percorso in linea con l’idea della Fondazione, che gestirà il Museo e il Parco Archeologico di Buccino alla luce della necessità di “fare rete” come scaturito dal convegno “Il turismo archeologico, il Sud, Marcello Gigante. Dal passato al presente” tenutosi a Buccino 6 ottobre scorso. Idea, quella della Fondazione che non è l’unica per il rilancio del territorio.

FT museo 16 FT museo 09 (1)

 

 

 

 

 

” Tra gli obiettivi – spiega Marcello Nardiello, Presidente della Pro Loco di Buccino – quello di attrarre visitatori attraverso collaborazioni, sinergie e reti con altre realtà museali, regionali ed interregionali. Obiettivi che coinvolgono sempre più, non solo entità storico artistiche e museali, ma anche altri attori presenti sul territorio. Come le eccellenze eno-gastronomiche, valorizzando, il cibo, il vino, e nel caso di Buccino, la straordinaria risorsa olio D.o.p., di cui è ricca, ma anche la necessaria collaborazione di altri organismi locali come gli operatori della ospitalità, gli Istituti di Credito, le aziende di produzione, in un discorso di marketing territoriale di area, basato sul turismo culturale e sulle sue risorse, per lo sviluppo del territorio. Oggi – prosegue Nardiello – abbiamo accolto una cinquantina di turisti di Rovigo e fra poco è previsto l’arrivo di oltre 100 soci del Club Antiquariauto di Napoli che farà visita al Museo e all’Antica Volcei, segno che quanto seminato in passato sta iniziando a dare i suoi frutti”. 

FT museo 15 FT museo 12

 

 

 

 

 

Dopo il gruppo veneto, avvantaggiati da una soleggiata giornata autunnale, i numerosi membri del Club Antiquariauto sono arrivati a Buccino nella tarda mattinata a bordo di gioielli a 4 ruote che hanno catturato l’attenzione e l’ammirazione dei passanti, seconda tappa della XX edizione della TransCilentana di 3 giorni. Accolti al Museo con un aperitivo di benvenuto affidato alle sapienti scelte enologiche del Sommelier Venerando Palladino, hanno poi iniziato la visita guidata al Museo Nazionale “Marcello Gigante” apprezzandone i copiosi e pregevoli reperti storici che testimoniano l’antico nobile ruolo di Volcei nel territorio.

FT museo 11 FT museo 03

 

 

 

 

 

 

Noi facciamo turismo in auto d’epoca – commenta il Presidente Di Matteo – questa di Buccino è stata davvero una tappa emozionante perché non immaginavamo di trovare tanta bellezza e tanto interesse nel recuperare materiali del passato che non hanno nulla da invidiare a strutture più importanti e valorizzate. Apprezzo l’impegno della locale Pro Loco e del Comune, nel dare vita ad iniziative che dovrebbero essere fortemente incoraggiate. Ci sono delle realtà altrettanto interessanti che sfuggono dai grandi filoni turistici. Siamo alla XX edizione della TransCilentana e questo ci porta a percorrere il Cilento su quegli itinerari ‘fuori mano’, che devono essere ricercati con attenzione ed oculatezza”.

Quintino Di Vona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#