Sala Consilina, coppia di fidanzati denunciati per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti

I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina, comandata dal Tenente Davide Acquaviva, a seguito di un servizio preventivo finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti hanno denunciato in stato di libertà due giovani fidanzati incensurati di Sala Consilina (lui trentenne, lei ventenne) per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.  I militari, a seguito di un controllo di polizia eseguito sull’autovettura in uso ai due, hanno rinvenuto e sequestrato droga per circa 20 grammi, suddivisa in 40 dosi di stupefacente del tipo eroina, crack ed hashish che la ragazza nascondeva addosso, in un portamonete occultato nell’abbigliamento intimo. Presso l’abitazione del giovane, invece, sono statu sequestrati 25 semi di cannabis indica ed 1 bilancino di precisione.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#