Sant’Arsenio, le precisazioni del Gruppo di Maggioranza sull’Impianto di Biometano: “Allarmismo strumentale”

Sulla vicenda dell’impianto di Biometano a Sant’Arsenio riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del Gruppo di Maggioranza del comune di Sant’Arsenio:

“Onde chiarire questo allarmismo strumentale e pretestuoso sulla concessione di terreni in area PIP alla “Biometani Salernitani srl” si precisa quanto segue:

  • Ad oggi non vi è nessuna concessione se non quella di assegnazioni di lotti in area PIP, lato Polla;
  • E’ vero che la richiesta è per la realizzazione di un impianto di biometano, non di biomassa, come fatto apparire in un primo momento, ma, ad oggi, non vi è nessuna concessione comunale, ministeriale e/o regionale alla “Biometani Salernitani srl”;
  • La cosa più strana è che questa concessione di terreni, è stata portata in consiglio comunale il 28/12/2015, votata all’unanimità da 7 consiglieri, fra cui due dei consiglieri usciti dalla maggioranza;
  • Non crediamo che ci si possa giustificare dicendo che si era assenti e che non si conosceva l’argomento, poiché, come per legge, la documentazione viene messa nelle cartelle almeno 3 giorni prima del consiglio, e rimane a disposizione di tutti i consiglieri;
  • Da allora, dopo quasi un anno, nessun consigliere ha posto nessun quesito e/o istanza;
  • Stranamente viene diffusa in modo allarmistico e disinformato, proprio adesso, anche da chi lo ha approvato in consiglio;
  • Inoltre, quando ci saranno tutti i permessi, è prevista una informazione pubblica, prima della reale eventuale concessione.

Tutto questo per chiarire questa strumentalizzazione inutile ed organizzata ad orologeria”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#