Formaggi a Latte Crudo: 10 caseifici del Vallo di Diano al top nella Rassegna della Regione Campania

Formaggi a Latte Crudo al Top nel Vallo di Diano: anche quest’anno le aziende casearie valdianesi si distinguono a livello regionale tra le attività imprenditoriali che mirano a coniugare il “saper fare” locale con lo spirito di iniziativa e la ricerca di innovazione, alla base dello sviluppo di moderni sistemi di impresa.

 

 

formaggi a latte crudo rassegna 2016 (8) formaggi a latte crudo rassegna 2016 (1)

È quanto emerge dalla 3^ Rassegna-Concorso dei Formaggi a Latte Crudo della Campania, rivolta ai caseifici che utilizzano, per la realizzazione dei loro prodotti, latte crudo proveniente da allevamenti campani. L’iniziativa è stata anche per il 2016 messa in campo dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, da sempre impegnato nella valorizzazione dei formaggi campani e nella loro promozione presso i consumatori.

formaggi a latte crudo rassegna 2016 (2) formaggi a latte crudo rassegna 2016 (4)

Sale di anno in anno il numero delle aziende casearie del Vallo di Diano che si distinguono per la qualità dei loro prodotti prendendo parte all’iniziativa che ha lo scopo di promuovere le produzioni casearie tipiche regionali, di divulgare le loro peculiari caratteristiche qualitative ed organolettiche, e di stimolare nei consumatori un interesse crescente nei riguardi delle produzioni campane.

formaggi a latte crudo rassegna 2016 (5) formaggi a latte crudo rassegna 2016 (6)

La Rassegna si è svolta nelle scorse settimane attraverso varie iniziative ed incontri tecnici rivolti agli allevatori, produttori, tecnici ed appassionati di prodotti caseari della Regione Campania. In particolare i caseifici del Vallo di Diano e del Tanagro sono state protagonisti della Commissione d’Esame svoltasi ad Avellino alla presenza, tra gli altri, di Gianni Ruggiero, Responsabile Ufficio Produzioni Animali di Salerno, UFFICIO ISPETTORATO AGRARIO (UOD) 19, Felice Germino del Centro Sviluppo Agricolo (CESA) di Sala Consilina, Pietro Calicchio (del Cesa di Santa Marina) e Alessandra Gallevi (del CESA di Contursi). Ben 10 le aziende del Vallo di Diano e del Tanagro presenti per l’occasione: Azienda Giuseppe Petrizzo di Padula, l’Azienda Vincenzo Cafaro di Auletta, l’Agriturismo Erbanito di San Rufo, la Società Agricola Rinaldi di Buonabitacolo, l’Azienda Agricola Agrisan di Polla, il Caseificio Azienda San Ciro di Teggiano, l’Azienda Antonio Azzeo di Caggiano, l’Azienda Cinzia Finelli di Padula, l’Azienda Giuseppe Cimino di Sassano e il Caseificio Alvano di Teggiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *