A Roma in 200 mila per dire “Basta” alla violenza sulle donne: presente anche il Vallo di Diano

Quella di sabato è stata una delle manifestazioni più partecipate negli ultimi 20 anni. Stiamo parlando della grande corteo che si è snodato per le vie di Roma che ha visto manifestare donne e non solo per dire “Basta” ad ogni forma di violenza sulle donne. Una grande manifestazione che è nata prima con l’impegno della rete Io Decido, che insieme a Dire – Donne in rete contro la violenza – e all’Udi – Unione delle donne in Italia, sono state le promotrici dell’appello. Al quale hanno risposto centinaia di associazioni, insomma migliaia di donne: circa 200 mila. Donne di ogni età sono arrivate da tutta Italia a Roma per far sentire la loro vicinanza, la loro presenza accanto ad ogni donna che è stata o è ancora vittima di violenza. Vicino alle donne, nel coloratissimo corteo che ha attraversato il cuore della Capitale, anche tanti uomini e tanti bambini. E alla manifestazione di sabato era presente con una folta delegazione anche il Vallo di Diano con il centro antiviolenza Aretusa del Vallo di Diano e la Fidapa di Montesano / Vallo di Diano. Dai visi delle donne valdianesi che presenti alla manifestazione traspare l’impegno contro ogni forma di violenza verso le donne e  la gioia di aver preso parte ad una manifestazione storica, importante soprattutto in momento sociale in cui paradossalmente la violenza sulle donne continua ad aumentare sfociando spesso in femminicidi. Donne giovani e meno giovani, uomini, bambini e tante componenti dei centri antiviolenza hanno voluto con la manifestazione di sabato anche lanciare un appello affinché venga applicata con i fatti la parità di genere, contrastando congetture e stereotipiti . Un appello affinché vengano finanziati ed aiutati i centri antiviolenza e le strutture che si occupano delle donne. Nel nostro Vallo di Diano sono nate importanti realtà : i centri antiviolenza Aretusa e Diana e la Consulta delle Amministratrici del Vallo di Diano. Tutto questo fa ben sperare ad un Vallo di Diano più vicino e attento alle donne.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *