Bambino mette il braccio in un tritacarne a Castelcivita. Il piccolo trasportato in eliambulanza a Napoli

Grave incidente domestico a Castelcivita. Un bambino di cinque anni ha inavvertitamente inserito un braccio in una macchinetta utilizzata dai genitori per macinare la carne. Il piccolo è stato trasportato prima all’ospedale di Roccadaspide e poi trasferito in eliambulanza a Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#